Abbiamo inserito un nuovo piatto ai prodotti cotti e conservati in sottovuoto.

Brasato al vino Chianti

la preparazione è tradizionale, mariniamo la carne nel vino tutta la notte .

Il giorno seguente prepariamo un soffritto con carota sedano cipolla e olio extra vergine d’oliva , rosoliamo la carne e finiamo la cottura con tanto tanto vino Chianti e pomodoro

quando è quasi pronto lo abbattiamo e lo porzioniamo in comode confezioni sottovuoto, dove continua la cottura a bassa temperatura.

Adesso il brasato è pronto per essere servito

da rigenerare a bagno maria con la sua confezione ancora sigillata o in microonde per 1 minuto

Tante altre ricette sono già pronte che vi aspettano

Il PEPOSO,la Coda alla vaccinara,il Trippa alla fiorentina….

IMG_5972

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per avere dati statistici sui visitatori. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close